Lega Nazionale per la Difesa del Cane - Sezione di Verona

Benvenuti

La Lega Nazionale per la Difesa del Cane ha ormai mezzo secolo di attività alle spalle. Ma porta molto bene i suoi anni e, dal 1950, anno della sua fondazione, si batte senza sosta per aiutare gli animali in difficoltà, abbandonati, maltrattati, non rispettati. Divenuta Ente Giuridico nel 1964 (D.P.R. 922), è un’associazione privata, apartitica, senza finalità di lucro, che non riceve finanziamenti dallo Stato e opera su tutto il territorio nazionale, dal Trentino Alto Adige alla Sicilia, grazie al sostegno generoso dei suoi soci e all’impegno di molti volontari. Dal febbraio 2006, risulta anche iscritta al Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale, ai sensi e per gli effetti della Legge 7 dicembre 2000, n. 383 Continua...

  • GIANNI

    Gianni detto Timido, un originalissimo Bovaro del Bernese miniature! Unico al mondo, taglia medio piccola, sui 15kg, ancora giovane. Va d'accordo con gli altri cani, tuttavia è abbastanza intimorito d...

  • Spike e Frisby

    Spike (Bianco-nero) e Frisby (fulvo) sono compagni di sventura. Da tanti anni dividono lo stesso box in canile. Nessuno ha mai richiesto la loro adozione. Forse per questo si avvicinano a chi dà lor...

  • BLONDIE

    BLONDIE Cucciolina di 1 anno, taglia piccola (7kg).Vivace , allegra , giocherellona. Interagisce con umani e suoi simili !!!!!! Avete visto che occhi meravigliosi? Per info Lorenza 339.241...

  • GUIDO-SORRISO

    Guido-Sorriso si avvicina con il suo sguardo da vecchietto, sbattendo la coda e i denti e ti sorride. E’ buffissimo, gode di buona salute, pesa 20 kg, è maschio, chip e vaccinato. Per info Lorenza 3...

Animali in difficoltà, cosa fare?

Entrano in vigore il 13 Agosto le nuove norme in materia di soccorso agli animali vittime di incidenti stradali, secondo quanto stabilito dalla Legge 29 luglio 2010, n.120 di riforma del Codice della strada, (G.U. n.75 del 29.o7.2010 - Suppl. Ordinario n.171). A cambiare le cose è l'art. 31 della Legge che introduce l'importante principio secondo cui anche gli animali - che per la prima volta vengono riconosciuti come esseri senzienti - hanno diritto al soccorso. Fermarsi e assicurare un pronto intervento all'animale ferito diventa un diritto-dovere. Colui che, avendo causato il ferimento.. Continua...